IMPIEGO DEL LASER E DELL’ACUSCOPE NEL TRATTAMENTO DELLA PUBALGIA

Miglio D. – Sportlife Brescia

2° Convegno satellite “Sport e Medicina” 54° Torneo Mondiale Giovanile di Calcio
Coppa Carnevale 28/01-11/02/2002 – Viareggio


pubalgiaLa pubalgia è una patologia, frequente nel giovane calciatore, che può in certi casi compromettere l’attività agonistica costringendo l’atleta a lunghi periodi di inattività. Si tratta di una forma dolorosa, sostenuta da molteplici fattori eziopatogenetici, che si manifesta con sintomi dolorosi nella regione inguino-adduttoria e/o soprapubica. La s.d.r. retto-adduttoria ed in minor misura, la s.d.r. cellulo-periosto-mialgica radicolare sono le patologie maggiormente responsabili di dolore in sede pubica. La s.d.r. retto-adduttoria è caratterizzata da una mioentesite e tenoperiostite dei muscoli adduttori e/o addominali. Per il trattamento di questa patologia sono state proposte svariate metodiche terapeutiche purtroppo con risultati non sempre soddisfacenti. Negli ultimi anni è stato  proposto l’utilizzo del laser ad alta potenza Neodimio-YAG e ciò ha fornito ai medici sportivi un’ulteriore arma per contrastare e risolvere l’impotenza funzionale legata a questa fastidiosa patologia.
L’apparecchiatura utilizzata presso il nostro centro di laserterapia è un laser Nd-YAG , erogante una potenza di 35 Watt, che utilizza come sorgente un cristallo di Granato di Ittrio e Alluminio drogato con del Neodimio. E’ perciò un laser solido, che emette una luce di lunghezza d’onda di 1064 nm, dotato di un sistema di lenti che ne permette la defocalizzazione per uso terapeutico e non più chirurgico. Nella traumatologia sportiva questo laser viene utilizzato sfruttando i suoi effetti biologici sui tessuti, vale a dire:
Pubalgia del Runner-    effetto antalgico
-    effetto biostimolante-cicatrizzante
-    effetto antiflogistico-antiedemigeno
Tali effetti sono amplificati grazie alle potenze elevate ed ad una penetrazione tessutale maggiore rispetto a qualsiasi altro laser. In sinergia abbiamo utilizzato, nelle nostre sedute terapeutiche, anche un laser a semiconduttore (AIGaAs) a due sorgenti (810 nm + 980 nm) erogante una potenza di 4,1 Watt. Ciò ha consentito di avere dei risultati ancora più incoraggianti in termini di scomparsa o attenuazione del dolore e di ripresa funzionale.
In questi tre anni abbiamo trattato più di 120 atleti affetti da s.d.r. retto-adduttoria ed i risultati in nostro possesso indicano che il 90% dei pazienti hanno ottenuto dei risultati positivi. E’ utile ricordare che, a fine trattamento, sono sempre state associate delle posture di allungamento muscolare globale.
La s.d.r. cellulo-periosto-mialgica radicolare, poco frequente nel giovane calciatore è, un’irritazione della branca anteriore dei nervi T12 e L1 innervanti la regione inguinale e pubica. Per il suo trattamento e per una conferma diagnostica a livello strumentale (E.M.G. superficiale) sono attualmente utilizzate, soprattutto negli USA , delle apparecchiature computerizzate chiamate Electro Acuscope. L’Acuscope è uno stimolatore elettrico neurale i cui microchip sono programmati per leggere e trattare le reti elettriche interneurali. Il sistema computerizzato in base alla registrazione dell’assorbimento di corrente circuito- paziente, mediante microamperometri (E.M.G. superficiale), provvede automaticamente ad emettere stimoli elettrici con valori e forma d’onda adeguati al ripristino dei parametri di normalità. una volta diagnosticata l’irritazione della brnaca anteriore del 1° nervo lombare andremo a trattare le sue tre diramazioni (n. ileo-ipogastrico, n. ileo-inguinale e parte del n.    genito-femorale) in sede pubica.

img pubalgia cause sintomi e rimedi 14643 orign.    Bibliografia:
1.    Baldassare L. “Effetti termici della radiazione ND-YAG e CO2 sui tessuti biologici” Boll.
Soc. It. Biol Sper. 57:56, 1982
2.    Diaferia G. “La laserterapia in fisioterapia” SIMG-UTET To, 1985
3.    Levens P.C. “laser-terapia” Ed. Marrapese 1989
4.    Lucero K.M. “The Electro-Acuscope/Myopulse System: Impedence-monitorin microamperage electrotherapy for tissue repair” The journail of therapy and rehabilit. April/may 1991 volume 4 number 3
5.    Melegati G., Miglio D. “Laser therapy in the treatment of humeral epicondilytis” J. Sports Traumatol. Rel. Res 13 (3): 115-122, 1994
6.    Mester E. Et al., “The biomedical effects of laser application” Laser in Surgery and Medicine. 5:31-39,1985
7.    Miglio D., Algeri G. “Lasertherapy in sport muscolar lesions” Laser & Technology 1:11, 2001

Algonix ridottoAlgonix rappresenta l'ultima scoperta della più avanzata tecnologia nella terapia del dolore e nella riabilitazione post-trauma ed è frutto di vent'anni di studi biomedici ed ingegneristici.

IMG 2645x
 

Sky medicale

La cura della persona e il benessere sono al centro dell'impegno di SKY
Se sei un operatore del settore troverai la migliore tecnologia al momento sul mercato, se sei un paziente potrai conoscere le apparecchiature del momento e le loro possibili applicazioni.

Schermata 2016 02 28 alle 17.06.33

Corsico Salute è un centro medico polispecialistico, situato a due passi dalla fermata della metropolitana Bisceglie, offre al paziente un'assistenza rapida, efficiente e di alta qualita'.

Vai all'inizio della pagina